• AAA_UNI_rev1.jpg
  • AAwelfare to work.jpg
  • AMISURA2Bhome.jpg
  • bcerimoniaoss.jpg
  • home aainformatica gratis.jpg
  • home accreditamento 2.jpg
  • home bcc1.jpg
  • home GARANZIA.jpg
  • home news.jpg
EIPASS

EIPASS (14)

Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Junior

Scritto da

EIPASS Junior è il programma di formazione e certificazione delle competenze acquisite in ambito digitale, dedicato a studenti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado, in età compresa tra i 7 e i 13 anni.

Il programma pone un’attenzione particolare al tema delle trasformazioni profonde di un’intera società, nella quale le nuove tecnologie multimediali entrano nei contesti lavorativi più eterogenei e influenzano il modo individuale e collettivo di concepire la realtà.

La scuola è coinvolta nella ricerca di un nuovo piano culturale. Infatti, la rivoluzione multimediale, in tutte le sue ramificazioni, sta producendo un mutamento storico che va ben oltre la novità dei diversi strumenti di comunicazione (televisione, computer, Internet, ecc.): essa riguarda una nuova visione del mondo, un nuovo tipo di uomo e di società.

La scuola deve riferirsi alla realtà e fornire ai ragazzi gli strumenti necessari per affrontarla attivamente: è indispensabile che i docenti si formino adeguatamente per ampliare e arricchire il Piano dell’Offerta Formativa e della Programmazione didattica con contenuti a carattere digitale.

La diffusione della cultura Digitale è di fondamentale importanza nella società contemporanea: non si tratta semplicemente di acquisire le competenze tecniche per il corretto utilizzo dei mezzi informatici, ma di comprenderne il linguaggio. Infatti noi stessi siamo “computer emozionali”: continuamente i nostri sensi registrano ed elaborano gli input in modo unico e irripetibile, per poi esprimerli – output –  attraverso il linguaggio espressivo. E’ in questo processo che si struttura la comunicazione efficace, grazie alla quale possiamo creare legami e stringere relazioni autentiche.

E’ iniziando sin dai primi anni di studio a comprendere il linguaggio informatico che i ragazzi possono utilizzarlo attivamente, quindi sviluppare le competenze di analisi, Problem Solving, algoritmizzazione di procedure, rappresentazione e gestione di dati e informazioni. Oggi il Pensiero Computazionale è considerato la quarta abilità di base, dopo  leggere, scrivere e calcolare, in quanto permette di schematizzare – sintetizzare – qualsiasi attività quotidiana.

L’alfabetizzazione informatica non è un obiettivo ma un metodo: la tecnologia evolve e crea forme sempre nuove di divario (pensiamo al web 2.0 o all’uso dei device mobili). L’alfabetizzazione informatica è il presupposto per la creazione di una reale cultura digitale che:

  • permetta a tutti di conoscere gli strumenti disponibili ed utilizzati, le potenzialità di internet e i rischi connessi per la propria identità e la sicurezza;
  • agevoli l’utilizzo della rete come luogo di possibilità, opportunità di sviluppo personale e professionale.
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS On Demand

Scritto da

Con EIPASS Ondemand è possibile certificare 4 moduli a scelta tra tutti quelli previsti dal sistema di certificazione EIPASS. Se vuoi intraprendere un percorso di alfabetizzazione informatica o ti serve dimostrare di possedere competenze ICT specialistiche e aggiornate, scegli tra i moduli a disposizione quelli più adatti alle tue esigenze e personalizza il tuo percorso di certificazione, basato su un sistema qualificato per garantire i principi e le caratteristiche richieste e riconosciute dalla Pubblica Amministrazione:

  • imparzialità, garantita da una piattaforma pluripremiata e validata dalla certificazione di qualità di settore, SGS/Accredia;
  • articolazione, i moduli disponibili consentono di certificare competenze sia di base che specialistiche;
  • uniformità, ogni modulo si basa sui principi e i contenuti promossi dall’e-Competence Framework, elaborato dalla Comunità europea per standardizzare gli strumenti di certificazione in Europa e nel resto del mondo;
  • indipendenza dai fornitori, tutti i contenuti sono elaborati in modo tale che il Candidato acquisisca le competenze necessarie per operare con software proprietari e liberi (open source).

Moduli d’esame

  • I fondamenti dell’ICT
  • Sicurezza informatica
  • Navigare e cercare informazioni sul Web
  • Comunicare in Rete
  • Elaborazione testi
  • Foglio di calcolo
  • Presentazione
  • Gestione strutturata del sistema operativo
  • Portable document format e e-books
  • Publishing & Editing delle immagini
  • Web 2.0, Web semantico e Social networks
  • Hardware e software negli ambienti di apprendimento
  • La rete Internet ed i suoi servizi nel contesto professionale e operativo
  • Web 2.0, Social network e Cloud Computing
  • La progettazione didattico-curriculare
  • Bisogni Educativi Speciali (BES) e strumenti ICT per l’inclusione
  • Componenti hardware del sistema LIM
  • Componenti software del sistema LIM
  • Strumenti e tecniche per la creazione di “Learning Objects”
  • Presentazione e condivisione dei materiali in Ambiente di Apprendimento
  • Impiego della LIM per una didattica di tipo inclusivo
  • Codice dell’Amministrazione Digitale
  • Documento informatico, conservazione sostitutiva ed archiviazione
  • Posta Elettronica Certificata – CEC-PAC, PEC-ID
  • La Protezione dei dati personali
  • Sicurezza informatica e Privacy dei dati sanitari
  • E-Health: Soluzioni ed applicazioni digitali in ambito sanitario
  • CAD 2D
  • CAD 3D
  • Normativa e disposizioni sull’accessibilità dei siti Web
  • Web publishing e sistemi CMS
  • WordPress: installazione e funzionalità
  • Gestione e aggiornamento di pagine e articoli
  • Le reti di un computer
  • Gestione utenti e cartelle personali
  • Gestione Mediateca
  • Configurazione postazioni di lavoro per l’inserimento nella struttura informatica
  • Gestione disaster recovery delle postazioni di lavoro
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Web

Scritto da

Gestire una pagina web personale o aziendale è lo strumento migliore per farsi conoscere e promuovere se stessi, le proprie attività ed i propri servizi: ogni pagina, tramite testi, link, immagini, video e banner, può contenere innumerevoli informazioni.

La certificazione EIPASS Web certifica il possesso delle competenze necessarie per progettare, sviluppare e gestire siti internet, tramite WordPress, il CMS open source a licenza gratuita più diffuso al mondo. È necessario, però, che siano organizzate in maniera organica e “comunicativa”; diversamente, è facile che l’Utente, piuttosto che indirizzato, sia confuso, distratto o disorientato: in casi del genere, la comunicazione non è efficace e lo strumento non raggiunge le sue finalità.

Progettare e gestire un sito web non è solo un’attività stimolante e produttiva: se approfondita e ragionata, può diventare un lavoro, tra i più moderni ed in evoluzione. Ed è importante imparare ad utilizzare il computer in maniera produttiva fin dalla Scuola. Uno tra i temi al centro della consultazione pubblica La buonaScuola, promossa dalla Presidenza del Consiglio, è l’alfabetizzazione informatica degli studenti di tutte le classi. Per le superiori, si prevedono già azioni mirate alla formazione degli studenti come “Digital Maker”, come operatori, cioè, che conoscono i rudimenti del coding e sanno come gestire un sito web.

Nella presentazione del documento governativo si legge: La scuola ha il dovere di stimolare i ragazzi a capire il digitale oltre la superficie, a non limitarsi ad essere “consumatori digitali”, a non accontentarsi di utilizzare un sito web, una app, un videogioco, ma a progettarne uno. Ogni studente deve poter essere esposto a esperienze di creatività e acquisisca consapevolezza critica verso il digitale (es. imparare ad utilizzare gli open data per raccontare storie, gestire privacy e sicurezza in rete, utilizzare tecniche di stampa 3D). I docenti devono sentirsi pronti ad utilizzare queste esperienze ed integrarle nelle loro metodologie didattiche


Destinatari

La certificazione EIPASS Web dà ad ogni studente l’opportunità di acquisire consapevolezza digitale, anche attraverso l’educazione all’uso positivo e critico degli strumenti della rete. È inoltre destinata a chiunque, avendo la passione per la gestione dei dati via web e della comunicazione online, voglia acquisire competenze immediatamente spendibili nelle relazioni personali o al lavoro. Ne usufruiscono, infatti, anche tutti i professionisti che già operano nel settore, occupandosi di elementi collaterali e complementari alla realizzazione del sito web in sé, per accrescere la propria professionalità ed ampliare le proprie competenze; parliamo di:

  • grafici che si occupano di rendere friendly ed interessante dal punto di vista estetico i contenuti online,
  • web designer che si occupano di realizzare la veste grafica di siti web e prodotti multimediali,
  • web developer capaci di creare specifici applicativi, utilizzabili all’interno dei siti di Enti ed aziende che hanno specifici bisogni, target o finalità (per esempio, e-commerce),
  • transmedia web editor, esperti nella creazione dei contenuti,
  • content curator, selezionatori ed aggregatori di fonti e notizie,
  • traduttori che si occupano di curare la terminologia e lo stile delle versioni in altre lingue di siti relativi ad Enti o aziende internazionali,
  • SEO, impegnati nel dare visibilità al sito.
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Lab

Scritto da

La certificazione EIPASS Lab attesta il possesso delle competenze informatiche necessarie per:

  • configurare le stazioni di lavoro,
  • installare e disinstallare i software applicativi,
  • gestire le reti di scuole, enti ed aziende dal punto di vista del loro uso quotidiano,
  • fornire supporto a impiegati e/o docenti della scuola o della rete di scuole per l’uso degli strumenti tecnologici,
  • avere una visione dello sviluppo delle tecnologie sufficiente per fornire consulenza ai funzionari e/o ai dirigenti scolastici per le scelte dell’ente o della scuola in questo ambito.

Considerata l’esponenziale crescita del numero di persone e, soprattutto, di enti ed aziende che quotidianamente si affacciano al networking, è in costante aumento la richiesta di esperti qualificati per la progettazione, la realizzazione, l’implementazione e la manutenzione di reti LAN, tramite cui si organizza e si rende più efficiente la comunicazione digitale interna ed esterna. Disporre di un efficace sistema di comunicazione vuol dire ottimizzare il lavoro e aggiungere, quindi, valore all’ente o all’azienda stessa: tramite la rete LAN si “collegano” gli utenti a risorse e servizi centralizzati per

  • contenere i costi,
  • agevolare lo scambio di dati.

Una rete informatica è un insieme di computer e altri dispositivi, collegati fra loro. Il sistema permette a questi dispositivi di condividere informazioni e risorse e di comunicare fra loro. La rete LAN (Local Area Networking) è quella di dimensioni più piccole perché finalizzata al collegamento di computer e dispositivi tutti appartenenti ad un’unica entità, come ad esempio, un’azienda o una scuola.

Scuole, Enti pubblici, Università e Aziende sono, quindi, regolarmente dotate di rete LAN; spesso manca, però, un esperto che possa manutenerla, intervenendo tempestivamente in caso di problemi tecnici che interrompano l’erogazione dei servizi (o della didattica, per esempio, a scuola), obbligando l’ente a richiedere l’intervento di onerose professionalità esterne.

EIPASS Lab è il programma di certificazione che consente di acquisire ed attestare il possesso delle competenze e delle abilità necessarie per gestire efficacemente una rete LAN.


Destinatari

EIPASS Lab è la certificazione informatica più adatta a

  • coloro che intendono acquisire le nozioni e le competenze necessarie per operare come libero professionista o proporre la propria candidatura in aziende che operano nel settore,
  • al personale ATA degli Istituti Scolastici che, così, si qualifica come garante del perfetto funzionamento della rete utilizzata normalmente per le attività didattiche ed amministrative.
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Cad

Scritto da

La certificazione EIPASS Cad attesta il possesso delle competenze necessarie per utilizzare al meglio i sistemi Cad: favorisce la crescita professionale, incrementa la produttività e garantisce maggiore credibilità nel mondo del lavoro.

CAD sta per Computer-Aided Drafting, cioè disegno tecnico (drafting) assistito da Computer, eComputer-Aided Design, cioè progettazione (design) assistita da Computer.

Mediante un sistema Cad si possono creare disegni tecnici e modelli sia bidimensionali che tridimensionali. Con la certificazione EIPASS Cad si certifica il possesso delle competenze necessarie per lavorare sia con il 2D che con il 3D.


Cad 2D

Il Cad 2D è utilizzato per il disegno bidimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto in piano, così come il parallelepipedo nella figura.

Argomenti trattati

  • Concetti di base e generalità: Primi passi, Viste, Layer, Interscambio disegni.
  • Operazioni fondamentali con il cad: Creare oggetti grafici, Modifica ed editazione degli oggetti grafici.
  • Operazioni fondamentali con il cad: testi, quote, scale.
  • Funzioni avanzate del cad: librerie di simboli e blocchi.
  • Produzione di documentazione grafica: stampa e plottaggio.

Il disegno 2D è settoriale (edile, termoidraulico, elettrico) pertanto durante la prova d’esame è possibile selezionare il settore d’interesse.


Cad 3D

Il Cad 3D è utilizzato per il disegno tridimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto in tre dimensioni, come il parallelepipedo nell’esempio che segue. Obiettivo di questo modulo è quello di verificare le competenze del candidato nell’utilizzo dei comandi di un Cad per realizzare entità geometriche e rappresentare oggetti in modalità tridimensionale.

Argomenti trattati

  • Modellazione solida: lo spazio 3d
  • Oggetti grafici 3d: Comandi 3d

Destinatari

La certificazione EIPASS Cad è lo strumento più adatto per professionisti e tecnici che operano in ambiti in cui è necessario disegnare tecnicamente (ingegneri, architetti, geometri, periti, ecc.). ed è utilizzata da Studenti e Docenti anche di Istituti che non sono “tecnici”, perché viene impiegato per stimolare e allenare l’intelligenza dei discenti, in maniera che diventi sempre più matematica e logica. Nel contesto scolastico, vale come Crediti Formativi.

Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Sanità Digitale

Scritto da

Tecnologia, informatica e telemedicina sono gli strumenti su cui è possibile ridisegnare il servizio sanitario, per renderlo più performante da tutti i punti di vista: migliorano i servizi per il cittadino, si riducono i costi e gli oneri di gestione.

EIPASS Sanità Digitale è il programma di certificazione che, approfondendo le indicazioni provenienti dall’e-Competence Framework del CEN, consente di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore che, sia in ambito pubblico che privato, vive una fase necessaria ed improrogabile di forte ammodernamento e informatizzazione.

Sono, infatti, ampiamente trattati il ruolo, l’anatomia e la struttura del Sistema Informativo Sanitario (SIS), per trasmettere al fruitore tutte le informazioni necessarie per diventare un operatore efficace, competente e produttivo: è centrale, quindi, il riferimento agli strumenti quotidiani della dematerializzazione: firma elettronica, timestamping, pec, sicurezza digitale ecc.).

EIPASS Sanità Digitale è il primo percorso di certificazione che approfondisce il tema dell’e-Health, il complesso di risorse, soluzioni e tecnologie informatiche dedicate al mondo della sanità e della salute, capace di facilitare tutti i processi e le interazioni previste tra chi richiede e offre i servizi.

Alcuni esempi.

  • Telemedicina: grazie al contatto online con il suo medico, il paziente che non ha bisogno di una visita in presenza, evita di doversi recare personalmente in sede; d’altra parte, il medico può dare consulto ad un numero maggiore di pazienti.
  • Cartella clinica elettronica: i dati del paziente sono trasferite con facilità e sicurezza tra le diverse figure professionali interessate (medici di medicina generale, specialisti, care-team, farmacie).
  • Aggiornamento continuo: la medicina basata su prove di efficacia consente al professionista di aggiornare le sue diagnosi, verificando in tempo reale la conformità con le novità e le ricerche scientifiche.

Destinatari

La certificazione EIPASS Sanità Digitale è lo strumento di formazione e aggiornamento ideale per chi svolge, intende o si prepara a svolgere una qualsiasi delle le professioni sanitarie, in ambito:

  • farmaceutico
  • chirurgico
  • infermieristico
  • ostetrico
  • riabilitativo
  • tecnico sanitario, sia in ambito diagnostico che assistenziale
  • della prevenzione
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Pubblica Amministrazione

Scritto da

EIPASS Pubblica Amministrazione è il programma che consente ai dipendenti pubblici di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore vitale per il nostro sviluppo.

Gli interventi legislativi che promuovono la digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione si moltiplicano: per migliorare e rendere più efficiente il servizio assicurato ai cittadini è indispensabile creare connettività, utilizzando gli strumenti informatici. Fino a quando, però, gli operatori non avranno maturato competenze ed abilità specifiche, ogni intervento sarà vano.

Il programma di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, basato sugli obiettivi di crescita dettati dall’Agenda Digitale Europea e definiti dall’Agenda Digitale Italiana, prevede il suo completamento entro il 2020 e, naturalmente, presenta numerose tappe intermedie: le amministrazioni pubbliche devono essere subito nelle condizioni di fornire servizi digitalizzati efficaci, per allinearsi alle prerogative indicate e raggiungere gli obiettivi prefissati.

Nel Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) sono stabiliti gli standard e gli obiettivi previsti. Il principio cardine è che “i cittadini e le imprese hanno diritto a richiedere ed ottenere l’uso delle tecnologie telematiche nelle comunicazioni con le pubbliche amministrazioni” (CAD I, Art. 3.1).

Questa norma è una perfetta sintesi di tutto ciò a cui tende l’e-Government: mettere cittadini, imprese e organizzazioni in grado di svolgere il proprio lavoro con le amministrazioni pubbliche più facilmente, più velocemente e con costi minori.

Per raggiungere questi obiettivi è indispensabile intervenire ed operare in termini strutturali; tra questi, come accennato, un aspetto fondamentale riguarda la formazione o, meglio, l’alfabetizzazione informatica di chi lavora nella Pubblica Amministrazione.


Destinatari

Da tempo, il settore pubblico è stato dotato di strumenti operativi idonei per realizzare la completa digitalizzazione (rete di interconnessione nazionale, firma digitale, posta elettronica certificata, protocollo elettronico, servizi per la dematerializzazione, contratti quadro per la fruizione dei servizi in rete).

Ora è indispensabile che gli operatori stessi diventino esperti utilizzatori delle risorse informatiche a loro disposizione, per sfruttarne ogni utilità e ottenere tutti i possibili vantaggi, sia in termini di risparmio che di efficienza.

EIPASS Pubblica Amministrazione è lo strumento tramite cui tutti i dipendenti pubblici e tutti coloro che vogliono lavorare nella PA, possono acquisire, accrescere e impiegare professionalmente le competenze digitali necessarie per essere un operatore efficiente e contribuire, nei fatti, all’implementazione della qualità dei servizi erogati ad imprese e cittadini.

footer_pa

Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Personale ATA

Scritto da

Il personale ATA (amministrativo, tecnico e ausiliario) degli istituti scolastici assolve alle funzioni amministrative, contabili, gestionali, strumentali, operative e di sorveglianza connesse all’attività quotidiana delle Scuole, in rapporto di collaborazione con il dirigente scolastico e con il personale docente.

Oltre alle attività e alle mansioni espressamente previste dall’area di appartenenza, il personale ATA può essere investito da incarichi specifici e dallo svolgimento di compiti di particolare responsabilità, necessari per la realizzazione del piano dell’offerta formativa.

Da questa sintetica descrizione, tratta da quanto previsto dal CCNL Scuola, si comprende facilmente come questo ruolo non sia solo di passiva esecuzione ma preveda azioni e attività indispensabili perché siano effettivamente raggiunti gli obiettivi formativi e culturali che ogni Istituto Scolastico si pone e progetta.

Oltre alle competenze richieste da ciascun profilo, i candidati a svolgere il ruolo di personale ATA devono dimostrare di possedere anche le abilità “trasversali”, comunemente richieste a chi lavora nell’Amministrazione Pubblica. Questo dato è confermato da quanto previsto nel bando per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie che vengono utilizzate per le assunzioni: tra gli altri titoli che valgono punteggio, assumono particolare valore quelli che certificano il possesso delle competenze informatiche necessarie per utilizzare correntemente il computer ed internet.

Il percorso di certificazione EIPASS Personale ATA analizza le basi normative dell’e-government, facendo diretto riferimento alle innovazioni introdotte dall’Agenda Digitale. Offre tutti gli strumenti, teorici e pratici, necessari per comprenderne le implicazioni che queste innovazioni comportano sull’attività quotidiana di chi lavora nella Pubblica Amministrazione.

EIPASS Personale ATA descrive ed analizza gli elementi cardine del nuovo modello di gestione (firma digitale, documento informatico, Posta Elettronica Certificata), approfondendo gli elementi normativi che ne disciplinano l’utilizzo. Attraverso esempi pratici, indica soluzioni e best practiceutili per affrontare con successo ogni nuova attività prevista: dematerializzazione, sicurezza digitale del sistema e delle comunicazioni.


Destinatari

EIPASS Personale ATA vale come punteggio nelle graduatorie emesse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca previste per le diverse categorie, descritte di seguito:

  • Area A: Collaboratore scolastico (CS): in tutte le scuole
  • Area As: Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR), solo negli istituti agrari
  • Area B:
  • – Assistente Amministrativo (AA): in tutte le scuole
  • – Assistente Tecnico (AT): solo nelle scuole secondarie di II grado
  • – Cuoco (CU): solo nei convitti/educandati
  • – Infermiere (IF): solo nei convitti/educandati
  • – Guardarobiere (GU): solo nei convitti/educandati
  • Area D: Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA): in tutte le scuole
Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Teacher

Scritto da

EIPASS Teacher è il primo programma di certificazione delle competenze digitali dedicato a Formatori e Docenti, che promuoviamo perseguendo la mission di diversificare e specializzare i servizi di certificazione EIPASS, per specifici ambiti di intervento e/o categorie professionali, così come indicato nell’e-Competence Framework, dove si parla esplicitamente di job profile.


Destinatari

EIPASS Teacher colma una grave lacuna del panorama delle certificazioni di competenze ICT, dando ai Docenti la possibilità di acquisire e certificare il possesso delle abilità necessarie per impiegare, in maniera produttiva e professionale, le tecnologie digitali nel contesto formativo.

Pensiamo al ruolo e alle finalità dell’azione educativa: il Docente adotta strategie e mette in campo competenze ben diverse rispetto a quanti svolgono il proprio ruolo in altri ambiti, più propriamente definiti “produttivi”. Il Docente fa del computer un uso ben diverso rispetto a chi lo utilizza, ad esempio, in un’attività commerciale; le sue competenze, di conseguenza, devono differenziarsi rispetto a quelle di altri operatori perché sono tutte relative alla gestione di strategie d’intervento capaci di supportare i processi di apprendimento.


Presupposti normativi

Nella predisposizione e nell’aggiornamento dei nostri programmi, facciamo costante riferimento a documenti e norme internazionali elaborate da Enti ed Istituzioni di indirizzo, riconosciute a livello mondiale. EIPASS Teacher è elaborato perseguendo le indicazioni fornite da:

La Raccomandazione 2006/962/CE individua ed enumera le 8 competenze chiave che stabiliscono gli standard culturali e operativi che ogni Cittadino deve possedere per potersi considerare “moderno”. Tra queste, quella digitale assume un valore assoluto per trasversalità e possibili applicazioni.

Per il documento UNESCO, l’Istruzione è uno dei valori fondanti di una Società che voglia essere civile ed evoluta. La Scuola deve adottare una visione “economica” che includa politiche produttive basate sull’efficienza e sulla necessità di fornire risposte giuste ed efficaci alle istanze sociali, adeguando azioni e risorse alla realtà di tutti i giorni.

L’utilizzo mirato e consapevole delle tecnologie digitali assume per i Docenti il valore di una vera e propria risorsa professionale. Si vuole “allineare la formazione degli insegnanti agli obiettivi di sviluppo nazionale”, per renderli nuovamente protagonisti attivi della globalità.

Sono indicati tre livelli di approccio alle tecnologie digitali:

  • Conoscenza delle Tecnologie;
  • Abilità di uso approfondito;
  • Competenza per la creazione di conoscenze.

L’UNESCO incrocia questi livelli con una serie di “Politiche” e “Vision”, per formare una precisa tabella di riferimento:

Politiche e vision
Conoscenza delle tecnologie
Abilità di uso approfondito
Competenza per la creazione della conoscenza
Programmazione e valutazione
Conoscenze di base
Applicazione delle conoscenze
Competenze del 21° secolo
Didattica
Integrazione delle tecnologie
Risoluzione di problemi complessi
Self management
Uso delle TIC
Strumenti di base
Strumenti complessi
Strumenti pervasivi
Organizzazione e gestione dell’ambiente didattico
Classi standard
Gruppi collaborativi
Learning Organization
Sviluppo professionale dei Docenti
Alfabetizzazione digitale
Gestione e guida
Insegnante come modello di creatore di conoscenza

 

Inoltre, in linea con quanto disposto dall’International Classification of Functioning, Disability and Health, nel programma EIPASS Teacher abbiamo inserito un modulo dedicato ai Bisogni Educativi Speciali (BES) e alla didattica inclusiva, perseguendo un modello che rivoluziona il concetto di disabilità e promuove l’acquisizione di competenze che consentano al Docente di utilizzare lo strumento didattico più confacente ai bisogni di ciascuno Studente, evitando, così, che qualcuno rimanga indietro. In questo processo, la multimedialità ricopre un ruolo fondamentale.

In linea con il principio della Lifelong learning, attribuiamo al programma EIPASS Teacher un valore di livello basico, rispetto al complesso percorso che può fare di ogni Docente un esperto utilizzatore della tecnologia applicata alla formazione. Con il programma EIPASS LIM promuoviamo un secondo livello di approfondimento, che attesta il possesso delle competenze necessarie per utilizzare in classe la Lavagna Interattiva Multimediale.

Mercoledì, 25 Novembre 2015 00:00

EIPASS Lim

Scritto da

La Lim (Lavagna interattiva multimediale) è diventata parte integrante della dotazione delle Scuole italiane. Moltissimi Docenti hanno già avuto modo di riconoscerne le caratteristiche, perfette per rendere fruibili i contenuti didattici e coinvolgere la classe con interattività e co-learning. La Lim (Lavagna interattiva multimediale) è lo strumento migliore per promuovere e generare nuovi contesti di apprendimento, attraverso cui formare intelligenze plurali, multiculturali e capaci di apprendere dalle esperienze.

Si tratta di elementi innovativi che, però, possono destabilizzare il Docente o il Formatore che non possegga le competenze tecniche e operative necessarie per sfruttarne Tools (strumenti) e applicazioni. Non è sufficiente, in altre parole, avere una LIM in classe per trasformare un intervento didattico/formativo in un’attività interattiva e coinvolgente.

Ogni Docente deve saper utilizzare con padronanza i Tools che la LIM mette a sua disposizione per far proprie ed utilizzare con profitto le strategie sottese al suo impiego professionale in classe.

Su questi presupposti ed in linea con i principi della Lifelong Learning e delle direttive promosse nell’ambito dell’apprendimento dagli Enti e dalle Istituzioni internazionali preposte (si veda quanto detto in relazione alla certificazione EIPASS Teacher), abbiamo organizzato un programma che consente a Docenti e Formatori di acquisire ed attestare le competenze digitali indispensabili per utilizzare professionalmente la Lim.


Una ricerca dell’Istituto Indire dimostra quanto sia positivo l’impiego della Lim, rispetto alla partecipazione degli studenti.

lim_graph2Fonte: Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa – Indire


Destinatari

La certificazione EIPASS Lim (Lavagna interattiva multimediale) si rivolge, quindi, a Insegnanti (di ogni ordine e grado), Formatori, Relatori, Istruttori, Guide, Operatori della comunicazione in genere e, in particolare, a chi:

  • desidera avere una formazione specifica e un riconoscimento ufficiale delle proprie conoscenze, abilità e competenze acquisite nell’ambito della formazione pubblica o privata (istruttori di scuola guida, scuole militari, trainer etc.)
  • vuole acquisire  conoscenze e abilità utili per accedere ad ambiti lavorativi per cui è fondamentale possedere competenze comunicative, come la pubblicità ed il marketing,
  • si occupa di comunicazione e formazione negli Enti, nelle istituzioni e/o negli uffici pubblici.

Associazione riconosciuta iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche Private della Regione Puglia al n.379 (D.P.R. del 10/02/2000 n. 361 art. 4)

Ultimi posts