• AAA_UNI_rev1.jpg
  • AAwelfare to work.jpg
  • AMISURA2Bhome.jpg
  • bcerimoniaoss.jpg
  • home aainformatica gratis.jpg
  • home accreditamento 2.jpg
  • home bcc1.jpg
  • home GARANZIA.jpg
  • home news.jpg

AMBITO MUSICALE: LE FIGURE PROFESSIONALI INSERITE NEL REPERTORIO REGIONALE

La Regione Puglia ha aggiornato il Repertorio delle Figure Professionali inserendo quattro nuove figure. Fanno tutte parte dell'ambito musicale, sono state inserite in seguito alla valutazione dell'istanza della Fondazione Paolo Grassi. Un Comitato Tecnico tematico, costituito da esperti del settore “servizi culturali e di spettacolo”, ha esaminato la proposta e, seguendo gli appositi standard procedurali, approvato l'inserimento nel RRFP.

Le nuove Figure Professionali sono:

  • Tecnico della interpretazione vocale, prassi esecutiva e repertorio musicale solistico e d'insieme. Si tratta di un cantante in grado di interpretare melodie in relazione al proprio timbro vocale, esibendosi con o senza accompagnamento strumentale, come solista o parte di un gruppo. Sa applicare strategie per apportare espressività fisica al canto ed applica modalità posturali corrette e funzionali. Applica esercizi pratici e approfondisce studi teorici per perfezionare le sue competenze nel canto. Nel contesto di una performance teatrale-musicale, applica le tecniche in suo possesso di articolazione verbale e dinamica respiratoria, aumentando in questo modo l'espressività. Utilizza la strumentazione degli studi di registrazione ed esegue le indicazioni dei tecnici del suono e di produzione, al fine di generare una registrazione audiofonica. Esegue e interpreta nel modo corretto le letture musicali dei diversi generi.

  • Tecnico della interpretazione, esecuzione e accompagnamento musicale con uno strumento. Si tratta di un musicista strumentista in grado di leggere, eseguire e interpretare la scrittura musicale con il proprio strumento, esibendosi da solista o in gruppo o come membro di orchestra. E' in gradi di eseguire un brano musicale dopo aver studiato la partitura, sapendo improvvisare e avendo cura della manutenzione dello strumento. Realizza arrangiamenti con il proprio strumento, potendosi avvalere delle nuove tecnologie in materia di scrittura musicale. Utilizza la strumentazione degli studi di registrazione ed esegue le indicazioni dei tecnici del suono e di produzione, al fine di generare una registrazione audiofonica. Sa mettere in campo strategie di promozione e di autoimprenditorialità, anche in vista di audizioni e concorsi.

  • Responsabile dell'interpretazione, esecuzione e accompagnamento musicale al pianoforte e del coordinamento di complessi orchestrali e/o vocali. Si tratta di un Maestro collaboratore in grado di leggere, eseguire e interpretare la scrittura musicale al pianoforte, prevalentemente nel teatro d'opera. Studia, prepara e rappresenta opere, balletti e concerti. Può ricoprire diversi ruoli, assecondando le necessità dello spettacolo: dal pianista al maestro di luci, dal Maestro collaboratore di palcoscenico al Maestro suggeritore. All'occorrenza, sostituisce il direttore d'orchestra durante le prove e collabora con altri Maestri, potendosi avvalere di una vasta conoscenza della teoria e del repertorio musicale. E' in grado di eseguire una partitura pianistica, sia come solista, che come parte di un'orchestra. Sviluppa la musicalità, attraverso lo studio e la pratica strumentale con particolare attenzione ai testi e alle melodie. Dirige gruppi strumentali e vocali secondo le corrette modalità di sincronizzazione. Studia il repertorio operistico, sacro, sinfonico, cameristico e di balletto. Accompagna performance al pianoforte, sapendo arrangiare, anche avvalendosi delle nuove tecnologie in materia di scrittura musicale. Utilizza la strumentazione degli studi di registrazione ed esegue le indicazioni dei tecnici del suono e di produzione, al fine di generare una registrazione audiofonica. Sa mettere in campo strategie di promozione e di autoimprenditorialità, anche in vista di audizioni e concorsi. Programma e pianifica le risorse umane, logistiche e materiali, nel rispetto dei tempi e del budget economico stabilito.

  • Responsabile della composizione e scrittura musicale. Si tratta di un compositore, ovvero di colui che crea una scrittura vocale o strumentale. E' un soggetto in grado di plasmare un brano trascrivendo le note su pentagramma o supporto informatico e depositarlo presso l'organo competente. Compone musiche originali per orchestre, gruppi e cantanti, riproducibili nei più disparati contesti. Compone repertori musicali originali per produzioni artistiche e commerciali. E' in grado di arrangiare e rivisitare composizioni per diversi generi e contesti. E' in possesso delle competenze per impiegare software utili alla produzione digitale di musica. Programma l'utilizzo di un budget assecondando le risorse logistiche, umane, materiali e temporali di cui dispone. Utilizza la strumentazione degli studi di registrazione ed esegue le indicazioni dei tecnici del suono e di produzione, al fine di generare una registrazione audiofonica. Attua una strategia di promozione al fine di divulgare la personale produzione, sviluppando l'autoimprenditorialità.

Per avere informazioni maggiormente dettagliate sulle nuove quattro figure professionali, si consiglia di accedere al Bollettino della Regione Puglia attraverso il seguente link:

http://www.regione.puglia.it/documents/10192/23534691/DET_209_6_3_2018.pdf/41089866-7385-499d-bd5d-fb5d3705535d?version=1.0

AC

Letto 4825 volte

Associazione riconosciuta iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche Private della Regione Puglia al n.379 (D.P.R. del 10/02/2000 n. 361 art. 4)

Ultimi posts